CAMPANIA – Trasporti, si apre ufficialmente la procedura di crisi

Si apre ufficialmente la procedura di crisi nel settore dei trasporti in Campania. Lo ha deciso la Regione per iniziativa dell’assessore al lavoro Severino Nappi e su sollecitazione dei sindacati di categoria. L’avvio della procedura dovrebbe infatti evitare che gli esuberi, stimati in oltre 2.000 lavoratori del settore, si trasformino in licenziamenti. E’ stato attivato il Fondo regionale per il lavoro nei trasporti con una dotazione iniziale di 15 milioni di euro, che sarà incrementato dalle Province. Le prossime tappe prevedono la convocazione dei tavoli provinciali per esaminare i provvedimenti adottati dalle società di trasporto pubblico locale, la convocazione del tavolo tecnico regionale con le parti sociali e di un tavolo per con gli istituti previdenziali ai fini dell’istituzione di un sistema di garanzia regionale. Un tavolo provinciale sul settore si riunirà a Salerno il 29 settembre, mentre quello regionale per l’esame delle questioni previdenziali si terrà il 4 ottobre.

Lascia un Commento