CAMPANIA – Trasporti, comitato pendolari dice no al taglio delle corse

Sta per nascere in Campania un comitato regionale di tutti i pendolari per contrastare gli eventuali tagli al trasporto ferroviario locale che Trenitalia ha previsto a partire dal 2013, come annunciato anche ieri dall’amministratore delegato di Ferrovie dello Stato Mauro Moretti. Al coordinamento – spiega il presidente dell’associazione dei pendolari sanniti e casertani Antonio Di Fabrizio – potranno aderire liberamente tutte le Associazioni e Comitati pendolari esistenti in Campania. Secondo i promotori del Comitato regionale di tutti i pendolari, è necessario creare un soggetto che si ponga come interlocutore forte verso Regioni, amministrazioni locali e azienda al fine di formulare proposte sul trasporto pubblico, chiedere maggiori investimenti, monitorare le tariffe, entrare nel merito di orari e proposte operative concrete.

Lascia un Commento