Campania terza per aggressioni tra automobilisti. Motivi banali ma spesso esiti drammatici

La Campania è terza nella classifica delle regioni italiane in cui avviene la maggior parte delle aggressioni tra automobilisti per ragioni di viabilità. Lo ha reso noto l’Osservatorio il Centauro Asaps che ha registrato ben 87 episodi in tutta Italia. 19 in Campania. Ai primi due posti Lazio e Lombardia.

I motivi sono i soliti: un sorpasso pericoloso, una partenza da gara a un semaforo, un passaggio col rosso o più banalmente la disputa per un parcheggio. Gli aggressori sono uomini, di tutte le età. “Mai lanciare o accettare la sfida – consiglia il presidente dell’Associazione amici Polstrada (Asaps), Giordano Biserni secondo cui "una trasgressione stradale non merita duelli che finiscono spesso in modo drammatico"

(nella foto una scena del film "Il sorpasso" con Vittorio Gassman) 

 

Lascia un Commento