CAMPANIA – Terremoto. 5 giornate di studio per il trentennale

Cinque giornate di studio sono state organizzate in Campania dagli assessori regionali alla Protezione Civile e all’Università, in occasione del trentennale dal terremoto dell’Irpinia. L’evento è stato organizzato con le Università di Napoli Federico II, del Sannio, di Salerno, con il centro Analisi e Monitoraggio del Rischio Ambientale, con la Rete dei laboratori universitari di Ingegneria sismica e l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Le giornate di studio si terranno a Napoli, Salerno, Benevento ed Avellino, dal 22 al 26 novembre prossimi. Nel corso dei dibattiti si farà il punto sugli attuali scenari italiani connessi al rischio sismico, con un confronto con i terremoti del Friuli, dell’Irpinia, dell’Abruzzo, della Turchia e degli Stati Uniti. L’obiettivo è quello di raccontare la ricostruzione ma soprattutto discutere sui nuovi tipi di intervento e di prevenzione.

Lascia un Commento