Sala C. (SA) – Soppressione Tribunale, Donato Pica chiede convocazione quadri PD

Il consigliere regionale Donato Pica interviene nuovamente sulla vicenda della soppressione del Tribunale di Sala Consilina chiedendo la convocazione urgente dei quadri del Partito democratico del Vallo di Diano allo scopo di chiarire le posizioni e le prospettive del Partito. La richiesta è rivolta al segretario provinciale Nicola Landolfi ed al segretario regionale del Pd, Enzo Amendola.

“Occorre stabilire un programma di iniziativa serie e concrete per riportare al centro dell’agenda politica del Partito regionale la vicenda del tribunale di Sala Consilina – ha dichiarato Pica – è ora il momento di attivare ogni percorso utile al fine di sostenere una battaglia di principio a favore della risoluzione di una problematica che va a penalizzare un territorio al momento abbandonato a se stesso”. Il Consigliere regionale salernitano ha poi preannunciato che nei prossimi giorni darà avvio alle procedure previste dall’art. 26 dello Statuto Regionale, depositando una Proposta di Legge avente ad oggetto la revisione dei criteri per la riorganizzazione dei presidi giudiziari su base circoscrizionale a livello regionale

Lascia un Commento