CAMPANIA – Sisma Emilia, da Consilio Regionale aiuti per il paese più colpito

Vicinanza dal Consiglio regionale della Campania è stata espressa alle popolazioni dell’Emilia colpite dal doppio terremoto. L’assemblea regionale di ieri è stata dedicata alla votazione di un ordine del giorno in cui si invitano Unione europea, governo nazionale e governo regionale a intervenire per alleggerire, ognuno nell’ambito delle rispettive competenze, le sofferenze e i disagi di migliaia di cittadini e a gettare le basi di una rapida ricostruzione del tessuto economico produttivo e del patrimonio artistico culturale dell’Emilia Romagna che deve rioccupare il posto che merita sulla storia del Paese. I consiglieri della Campania, inoltre, hanno stabilito di autotassarsi per la cifra complessiva di 30.000 euro che sarà devoluta al comune di San Felice al Panaro (Modena), uno dei più colpiti dal terremoto.

Lascia un Commento