Campania – Sindacati, la Finanziaria non dà risposte attese

"La Regione Campania ha approntato una finanziaria nel segno della continuità rispetto allo scorso anno e senza nessuna risposta aggiuntiva per le famiglie in difficoltà, le classi meno abbienti, i non autosufficienti”. E’ quanto dichiarano in una nota congiunta Cgil, Cisl, Uil e Ugl della Campania. Secondo i sindacati, la manovra non va bene e occorre intervenire per modificarla. Per gli stessi sindacati anche il metodo di confronto nega nella sostanza la possibilità per le parti sociali di intervenire per fornire un contributivo attivo di proposte e va pertanto rivisto. “Il 2014 deve essere l'anno del rilancio del territorio, il che impone scelte di maggiore coraggio, con attenzione particolare per il mondo del lavoro e per chi ha più bisogno” concludono Cgil, Cisl, Uil e Ugl regionali.

Lascia un Commento