CAMPANIA – Sedici milioni per i siti di stoccaggio e compostaggio

Sono disponibili 16 milioni e 108 mila euro per gli impianti di compostaggio e i siti di stoccaggio della Regione Campania”. Lo rende noto l’assessore all’Ambiente della Regione Campania, Giovanni Romano, dopo l’approvazione di due delibere di Giunta regionale che dotano il settore Gestione rifiuti delle risorse necessarie. Si tratta degli 11 milioni 108 mila euro necessari al completamento degli impianti di compostaggio di Giffoni Valle Piana, Eboli e San Tammaro, e di ulteriori 5 milioni che saranno destinati alla realizzazione dei siti di stoccaggio dei comuni delle province di Napoli e Salerno. Gli impianti potranno trattare, complessivamente, 81mila e 500 tonnellate annue di frazione umida da raccolta differenziata. I tre impianti si collocano al fianco di quello di digestione anaerobica già in funzione a Salerno e capace di trattare 30mila tonnellate all’anno e a quello più piccolo di Teora.

Lascia un Commento