Campania, scuola. De Luca ai sindaci: “Lavorare per garantire un anno scolastico in sicurezza”

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Sono 61 i sindaci primi beneficiari del piano ‘Scuola sicura’. Li ha incontrati questa mattina De Luca che ai sindaci ha voluto anche rivolgere un appello accorato: “Avete 40 giorni per fare tutti gli interventi di urgenza necessari per mettere in sicurezza le vostre scuole. Mi raccomando, priorità alle cose di massima urgenza, impianti elettrici, vie di fuga, sistemi di sicurezza. E prendetevi gli avvisi di garanzia, l’importante è che andate avanti per riaprire le scuole a settembre”.

De Luca poi ribadisce che il piano di edilizia scolastica nelle prossime settimane sarà la priorità assoluta. Insomma “lavorare per garantire l’apertura di un anno scolastico in condizioni di sicurezza di serenità per le famiglie, per i docenti, per il personale scolastico e gli studenti. Abbiamo avuto posizioni diverse rispetto al Ministero della Pubblica Istruzione, devo dire che abbiamo perso sei mesi di tempo per avere l’approvazione del piano di riparto dei fondi dell’edilizia scolastica, finalmente la scorsa settimana abbiamo avuto questa approvazione e quindi oggi firmiamo le convenzioni per i primi 61 comuni, distribuiamo i primi 150 milioni di euro e faremo a brevissimo altri due bandi per erogare ai comuni risorse fino a 250 milioni di euro. Ovviamente i tempi sono strettissimi. Cercheremo di stimolare le amministrazioni comunali e provinciali soprattutto a fare gli interventi di estrema urgenza per garantire l’apertura dell’anno scolastico, poi cercheremo di partire da inizio settembre, anzi dall’ultima settimana di agosto con i test sierologici”.

 

Confermato il cambio di rotta annunciato ieri rispetto alla data di riapertura delle scuole. Con la nomina a commissario di Arcuri si è concordato di utilizzare l’ultima settimana di agosto e l’inizio di settembre per fare i test sierologici. Dopo i test sierologici l’eventuale personale che risultasse positivo sarà sottoposto a tampone. Quanto alla nuova data di apertura sarà ufficializzata presto, forse la prossima settimana

L’idea era di evitare di spezzettare l’anno scolastico ma con la decisione di effettuare i test anche la Campania deve allinearsi. Quindi si comincia a metà settembre, il 14 o il 15. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp