CAMPANIA – Scuola, 20 milioni per migliorare la qualità

Venti milioni di euro per migliorare la qualità della scuola campana sono stati stanziati dalla Regione Campania grazie ai fondi giunti dal ministero dell’Istruzione e dall’Europa. Ad annunciare gli stanziamenti l’assessore regionale all’Istruzione Caterina Miraglia e il neo direttore dell’Ufficio scolastico regionale Pietro Esposito. Dieci milioni saranno utilizzati per portare a compimento il progetto Pas (Percorsi alternativi sperimentali), per contrastare la dispersione scolastica, e gli altri 10 milioni saranno destinati al progetto “L’altra scuola” allo scopo di migliorare l’offerta formativa nelle ore extra curriculari attraverso l’inserimento di docenti precari. Secondo le stime dell’assessorato, saranno inseriti, con contratto a tempo determinato semestrale, 1.100 precari che percepiranno circa 1.100 euro mensili netti.

Lascia un Commento