CAMPANIA – Sanita’, le strutture convenzionate chiedono il riassetto del sistema

Le strutture sanitarie convenzionate della Regione Campania battono cassa e chiedono il riassetto del sistema sanitario regionale in modo che sia fondato su una corretta indagine e previsione del fabbisogno sanitario e sulla certezza del riconoscimento del credito. La richiesta arriva da Aiop, Federlab Campania e Federfarma che hanno stilato un elenco di richieste da inoltrare alla Regione. L’Associazione Ospedalità Privata, il sindacato dei laboratoristi campani e quello dei farmacisti napoletani, chiedono "l’utilizzo di tutte le risorse conferite alla Regione Campania dopo la verifica contabile effettuata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze ai fini del ripiano del debito sanitario e la certificazione del credito alla fine del 2009.

Lascia un Commento