CAMPANIA – Sanità, Uil preoccupati. Serve un incontro in Regione

Si dice molto preoccupata la Uil Campania per la situazione della sanità regionale. I vertici regionali del sindacato chiedono di conoscere gli esiti dell’impugnativa che il Consiglio dei Ministri ha fatto sulla finanziaria regionale.
La cosa potrebbe provocare un aumento delle addizionali Irpef ed Irap. Diventa necessario, secondo la Uil Campania, mettere mano ai nodi strutturali del sistema che creano sprechi ed inefficienze.
Il sindacato chiede di capire come mai ad esempio la spesa farmaceutica territoriale è diminuita di 47 milioni di euro, tra il 2008 e il 2010, mentre quella ospedaliera, nei due anni in questione è aumentata di 79 milioni.

Lascia un Commento