CAMPANIA – Sanità, per Valiante è “caos assoluto”

Nessuna proposta chiara ed efficace per risolvere la crisi della sanità campana, né da Caldoro né dal Commissario Zuccatelli: a denunciarlo è il consigliere regionale del Pd, Gianfranco Valiante, secondo il quale il commissario Zuccatelli dimostra di non conoscere il territorio campano e, particolarmente, quello salernitano. Il consigliere salernitano ha già sollecitato l’audizione di Zuccatelli nella competente Commissione sanità del Consiglio regionale, ma il commissario non si è presentato e l’audizione è stata rinviata". Pertanto Valiante ha sollecito l’audizione del direttore generale dell’Asl di Salerno affinché illustri i risultati della propria attività commissariale. Per Valiante “occorre scongiurare ipotesi di aumenti di Irap ed Irpef che potrebbero deprimere ulteriormente l’economia regionale”.

Lascia un Commento