CAMPANIA – Sanità, da venerdì scatta l’aumento del ticket

Il commissario per la sanità in Campania, Stefano Caldoro, ha firmato il decreto in base al quale è stabilito l’aumento del ticket sia per l’accesso al Pronto soccorso, sia sulle ricette. Gli aumenti scatteranno dal prossimo 1 ottobre. Il ticket di accesso al Pronto soccorso aumenterà del 100%, arrivando fino a 50 euro, rispetto ai 25 che si pagano attualmente per i cosiddetti codici bianchi. Previsto l’aumento di due euro a ricetta per le prescrizioni dei farmaci e di dieci euro in più per la diagnostica e per la specialistica. Per le esenzioni, inoltre, è stata stabilita una fascia più ristretta che prevede tutele per disoccupati e pensionati sociali; mentre una famiglia tipo beneficerà di esenzione se con un reddito inferiore a 35 mila euro annui. I nuclei familiari composti da una sola persona, invece, rientrano nella fascia di esenzione solo se dichiarano un reddito inferiore ai 23 mila euro.

Lascia un Commento