CAMPANIA – Sanità, Caldoro pronto a rivedere i ticket

Il presidente della Regione Campania Caldoro è pronto a rivedere i criteri che hanno portato all’aumento dei ticket farmaceutici e diagnostici e dell’aliquota dei codici bianchi. Lo sostiene il segretario generale della Cisl Campania, Lina Lucci, al termine di un incontro tra sindacati e parti sociali sulla sanità. Le forze sociali ed economiche presenteranno un documento al Governatore nel quale chiederanno di farsi carico di coordinare un tavolo tecnico che coinvolga sindacati, parti sociali e presidenti delle regioni interessate dal piano di rientro per avviare azioni comuni per la fuoriuscita dall’indebitamento e dare così risposte a lavoratori e imprese. Per quel che riguarda invece la stabilizzazione dei precari, é previsto un tavolo l’11 ottobre alle ore 16 chiamato a preparare un documento comune per difendere le motivazioni originarie che avevano portato la Giunta all’emanazione del provvedimento per la stabilizzazione e alla salvaguardia dei posti di lavoro.

Lascia un Commento