CAMPANIA – Rivellini, 480 milioni per la migrazione

La spesa per la migrazione sanitaria della Regione Campania ammonta a 480 milioni di euro e sono fondi che la Campania deve alle altre regioni per le cure mediche dei propri cittadini fatte fuori regione. Il dato in crescita è stato reso noto dall’europarlamentare Enzo Rivellini, il quale evidenzia un grave picco, di 50 milioni di euro circa che si registra nella sola Asl Napoli 1 Centro. “In Campania purtroppo – spiega l’eurodeputato – non solo peggiora l’assistenza, ma anche i conti del sistema sanitario regionale. Questo perché i cittadini quando non riescono ad avere nella nostra regione il costituzionale diritto alla salute sono costretti ad andare altrove”.

Lascia un Commento