Campania: Risorse per strada provinciale Castelcivita-Aquara

Buone notizie per le comunità degli Alburni, alle prese con gravi problemi legati alla chiusura della strada provinciale 12: la Regione Campania ha reso disponibili 188mila euro per la messa in sicurezza dei costoni rocciosi che sovrastano l’arteria, nel tratto tra Castelcivita e il bivio San Vito di Aquara, e consentire la riapertura dell'importante strada di collegamento tra i comuni di Ottati, Sant’Angelo a Fasanella, Corleto Monforte con Castelcivita e con Eboli, Battipaglia e Salerno. La notizia è stata diffusa dall’assessore regionale ai Lavori pubblici Edoardo Cosenza, il quale in una nota ha spiegato che il comune di Aquara ha già intimato ai proprietari del costone franato di provvedere ad horas al ripristino della rete paramassi, alla messa in sicurezza dell'area, allo sgombero di pietrame dalla sede stradale e alla rimozione delle rimanenti masse pericolanti a monte della sezione stradale, per permettere la riapertura della strada. Nell'attesa, per agevolare il collegamento viario di importanti comunità locali a Salerno e il raggiungimento di ospedali, scuole e uffici, l'amministrazione ha deciso di agire in danno ai privati. La Regione ha garantito le risorse necessarie, testimoniando un ulteriore segno di vicinanza alle comunità locali. Soggetto attuatore dell'intervento è il Comune di Aquara. 

Lascia un Commento