CAMPANIA – Riorganizzazione tribunali. Nappi: sosterremo le istanze del territorio

La riorganizzazione del sistema della giustizia in Campania è stato l’argomento di un incontro che ieri si è svolto nella sede della Regione. Assente il governatore Caldoro, ha presieduto la riunione l’assessore al Lavoro Severino Nappi. Nel capoluogo regionale è giunta anche una delegazione da Sala Consilina con in testa il presidente de locale Tribunale, Antonio Robustella. Presenti anche il presidente del Tribunale di Salerno, Ettore Ferrara; di Vallo della Lucania, Elisabetta Larzo; e dei Tribunali di Napoli e Santa Maria Capua Vetere. Hanno partecipato alla riunione anche i rispettivi presidenti degli Ordini degli avvocati e il presidente dell’Associazione nazionale Giudici di Pace, Vincenzo Crasto.

Tutti hanno ribadito la necessità che la riorganizzazione della giustizia in Campania avvenga all’esito di un confronto con i diretti interessati, sollecitando la Regione ad aprire una discussione di merito con il ministro Severino su un documento di linee comuni in corso di elaborazione. L’assessore Nappi al termine della riunione ha detto che la Regione condividerà con i vertici della giustizia, i presidenti delle Corti d’Appello e i Procuratori generali, le esigenze di legalità che vengono dai territori, “pronta a sostenerle nel confronto con il Governo”.

Lascia un Commento