CAMPANIA – Rifiuti, legambiente chiede un decreto sulla differenziata

Legambiente Campania nel commentare i provvedimenti del Consiglio dei ministri di ieri per l’emergenza rifiuti si chiede quando arriverà un decreto per finanziare e semplificare la realizzazione di impianti per trattare l’organico in Campania ed estendere la raccolta differenziata domiciliare in tutta la città di Napoli. Continuando a puntare su impianti di incenerimento che, nella migliore delle ipotesi andranno a regime tra cinque anni, afferma Legambiente, saranno ancora necessarie grandi discariche destinate ad esaurirsi in tempi brevi, come avvenuto fino a oggi.

Lascia un Commento