CAMPANIA – Rifiuti, Caldoro: “Il Dl non fa superare le difficoltà”

Il governatore della Campania Stefano Caldoro non è soddisfatto del decreto sui rifiuti in Campania passato ieri con il voto contrario della Lega. Per Caldoro, il provvedimento non consente di superare concretamente le difficoltà di questi giorni. “Appare giusta – aggiunge – la posizione del premier Berlusconi, che chiedeva uno sforzo in più di alcune regioni”. Sulle discariche, invece, si individuano le responsabilità e i tempi. E questo Caldoro lo ritiene un passo in avanti, anche se sarebbe stato preferibile dare più potere ai sindaci. Il decreto dà via libera al trasferimento dei rifiuti urbani di Napoli fuori dalla Regione Campania. L’articolo 1 prevede inoltre il nulla osta delle Regioni riceventi senza però il parere della Conferenza Stato-Regioni.

Lascia un Commento