CAMPANIA – Rifiuti, Caldoro annuncia la legge sulla riorganizzazione del ciclo

Sarà pronta entro la fine dell’anno una legge regionale per il ciclo integrato dei rifiuti, alla luce delle scadenze previste dalla norma nazionale. Ad annunciarlo il governatore della Campania, Stefano Caldoro, ieri al termine di una riunione in Prefettura, con la Provincia e il Comune di Napoli, e l’Associazione dei comuni italiani regionale.

Il testo di legge sarà messo a punto di concerto e intesa con Comuni e Province. “Nell’ambito di questa riorganizzazione – afferma Caldoro – va considerato il ruolo delle Province con la ridefinizione del loro ruolo e anche in questo si bilanceranno le funzioni che dovranno avere i Comuni e le autorità d’ambito e di funzione”. Il governatore campano riconosce che la provincializzazione dei rifiuti è stata un limite ribadendo che occorre “sempre tenere presente che la volontà dell’amministrazione locale non è superabile” per la destinazione di parte del territorio all’impiantistica di primo livello. Le responsabilità sono comunque dei sindaci non nella logica solo comunale, ma comprensiva di pianificazione.

Lascia un Commento