CAMPANIA – Rifiuti, arrivano i primi 141 milioni per le compensazioni

La somma di 141 milioni di euro è stata messa a disposizione della Regione Campania, dal Ministero dell’Ambiente per le opere compensative previste per i comuni campani che ospitano impianti di smaltimento e trattamento dei rifiuti. Lo ha annunciato l’assessore all’Ambiente della Regione, Giovanni Romano, spiegando che si è conclusa la fase istruttoria per dare il via alle attività concrete degli interventi relativi alle compensazioni ambientali. La settimana prossima, con la firma ufficiale, si darà avvio al programma degli interventi che le amministrazioni locali attendevano da anni.  “In questo modo – spiega Romano – il governo rimedia ad un mancato impegno per rispondere alle legittime e sacrosante aspettative dei comuni. Ma lo sblocco delle risorse – ha aggiunto l’assessore – è anche una boccata d’ossigeno per l’economia campana giacché si tratta di complessivi 282 milioni di opere pubbliche che vengono realizzate sul territorio e che daranno un notevole contributo al rilancio dello sviluppo locale”.

Lascia un Commento