Campania: Regione con aspettativa di vita minore

La Campania diventa il laboratorio italiano della prevenzione nella terza età. Terra di paradossi perché pur essendo la Regione più "giovane", con un'età media di 40 anni contro i 43 del resto d'Italia, è anche quella dove l'aspettativa di vita è minore di un anno e mezzo rispetto alle altre regioni italiane e con il più alto numero di anziani con malattie cardiovascolari, diabete, artrosi e demenze. Così la Campania, è la prima protagonista di una campagna di educazione e sensibilizzazione alla prevenzione nella terza età promossa dal Ministero della Salute, allo scopo di ridurre il rischio di malattie croniche negli over70 con uno stile di vita sano, all'insegna del motto "non è mai troppo tardi". Parte lunedi’, 7 Aprile, in tutta la Regione e prevede la distribuzione di opuscoli informativi nelle Aziende Sanitarie e nelle farmacie, oltre che la prossima proiezione di videomessaggi nelle metropolitane.

Lascia un Commento