CAMPANIA – Raccolte 12mila tonnellate di oli usati

Ha preso il via oggi da Napoli CircOLIamo, la campagna itinerante del Consorzio obbligatorio degli oli usati che venerdì prossimo, 19 ottobre, toccherà anche la città di Salerno. Obiettivo della campagna è quello di informare sui pericoli per la salute e l’ambiente derivanti dalla dispersione degli oli lubrificanti usati e sulle corrette modalità di raccolta. Secondo i dati forniti questa mattina, in Campania, nel 2011, sono state recuperate 11.832 tonnellate di oli, un dato in aumento rispetto alle 6.144 tonnellate dell’anno precedente. I Comuni campani, a seguito di una delibera della Regione dell’agosto di quest’anno che ha inserito l’olio lubrificante usato tra le tipologie di rifiuto speciale, sono tenuti a mettersi in regola e ad attrezzarsi. In 30 anni di attività, il Consorzio ha raccolto 4,72 milioni di tonnellate di olio usato e l’88,6 per cento è stato classificato come idoneo alla rigenerazione. Dati che pongono l’Italia al primo posto in Europa.

Lascia un Commento