CAMPANIA – Raccolta firme per salvare la mozzarella Dop

Il consorzio di tutela della mozzarella di bufala campana dop promuove una petizione per salvare la mozzarella di bufala dop, dopo l’approvazione del decreto che obbliga i produttori di mozzarella con il noto marchio di qualità a dotarsi di stabilimenti dedicati esclusivamente alla mozzarella. Il provvedimento sarà in vigore a partire dal primo luglio: i produttori di mozzarella dop che non avranno adeguato i propri locali si vedranno costretti a rinunciare alla produzione del rinomato latticino. E sono già oltre 40, secondo il consorzio, i produttori aderenti all’organismo presieduto dal salernitano Domenico Raimondo che rinunceranno alla produzione della mozzarella e si dedicheranno solo alla produzione di formaggi non certificati, prodotti con latte bufalino anche di altra provenienza, di costo e di qualità inferiori. Lo slogan scelto per la petizione popolare è “Salviamo la Mozzarella di Bufala Campana Dop”. E’ possibile firmare la petizione on line sul sito del Consorzio di Tutela www.mozzarelladop.it e sui profili facebook.

Lascia un Commento