Campania -Pubblicato bando per rete internet superveloce al Sud

Vale 23 milioni di euro il progetto per una rete internet ultraveloce da 100 giga da realizzare in Campania, Calabria, Puglia e Sicilia. Il progetto si chiama Garr-X Progress e il primo bando do gara per la sua realizzazione è stato pubblicato ieri. Si prevede di realizzare un’infrastruttura in grado non solo di ridurre il divario digitale esistente, ma di far diventare il Sud un vero e proprio laboratorio di innovazione. Progettati anche servizi di calcolo distribuito per promuovere ricerca, istruzione e competitività nel Sud. “L’obiettivo – sottolinea in una nota il consorzio Garr – è potenziare in questo modo l’attuale rete nazionale dell’istruzione e della ricerca attraverso la Calabria, Campania, Puglia, Sicilia le quattro regioni della Convergenza cui si rivolge l’intervento”. Il progetto è finanziato dal ministero dell’Università e della ricerca nell’ambito del Piano di Azione e Coesione. Sono centinaia le sedi coinvolte tra università, centri di ricerca, istituti culturali, ospedali a carattere scientifico che beneficeranno di capacità di accesso alla rete ultraveloce. La fibra ottica arriverà anche nelle scuole: saranno circa 400 gli istituti scolastici nei capoluoghi di provincia ad essere raggiunti dall’infrastruttura.

Lascia un Commento