CAMPANIA – Provvedimenti della giunta regionale

Diversi provvedimenti sono stati adottati dalla giunta regionale della Campania nell’ultima riunione a Palazzo Santa Lucia. In ambito sanitario, è stato approvato l’atto di indirizzo per la convenzione con l’Age.N.A.S. per la formazione degli operatori sanitari; è stato definito il personale interno per il Centro regionale trapianti e sono stati recepiti gli accordi sugli interventi negli ospedali psichiatrici giudiziari e case di cura e custodia. Inoltre è stata istituita una Commissione consultiva per la prevenzione e la lotta all’Aids. Per quanto riguarda gli altri argomenti, su proposta del presidente, Stefano Caldoro, è stata autorizzata la contrazione di un mutuo per la prosecuzione degli interventi di ricostruzione nelle zone della Campania interessate dagli eventi sismici; ed infine su proposta dell’assessore alla Difesa del Suolo Edoardo Cosenza è stata rinnovata l’intesa con la Regione Basilicata per l’Autorità unica di Bacino del fiume Sele. Inoltre la regione Campania ha adottato la Carta per le pari opportunità e l’uguaglianza sul lavoro, ha approvato le linee guida per i campani nel mondo ed ha deciso di incrementare le risorse finanziarie per la formazione finalizzata al reintegro dei lavoratori in cassa integrazione in deroga. Nella stessa seduta, su proposta dell’assessore all’ambiente Giovanni Romano, la giunta ha approvato il regolamento per l’assegnazione ai Comuni del contributo di ristoro ambientale. Inoltre è stato dato il via libera al piano di riparto per le comunità montane, ed è stato avviato il programma di attuazione della pianificazione paesaggistica.

Lascia un Commento