CAMPANIA – Progetto per il potenziamento dell’aeroporto Salerno – Costa d’Amalfi

Il potenziamento dell’aeroporto di Salerno-Costa d’Amalfi rientra nel piano aeroportuale della Regione. Lo ha confermato il presidente della Regione Caldoro che ieri a Salerno soffermandosi sulla struttura ha detto che c’é un grande lavoro che riguarda porti, aeroporti e interoporti. Sono state previste ingenti risorse e ora la Regione, ha spiegato Caldoro, deve lavorare con il ministero delle Infrastrutture per la parte che riguarda l’impegno che già era stato previsto e programmato al Cipe per quanto riguarda l’aeroporto salernitano.

Nel frattempo il presidente della Provincia Edmondo Cirielli e l’assessore con delega all’aeroporto Fasolino hanno confermato il sopralluogo tecnico fatto ieri dai rappresentanti del “Tavolo Nazionale per le infrastrutture”, i quali hanno espresso grande soddisfazione per il lavoro svolto finora. Si tratta, secondo Cirielli e Fasolino, di una tappa importante per il definitivo decollo dell’aeroporto.

Ieri si è discusso anche del progetto di adeguamento della stazione aeroportuale e della possibilità che l’opera possa essere allargata contestualmente all’allungamento della pista. E’ stato proposto anche di verificare la fattibilità di una fermata delle ferrovie dello Stato a servizio dell’Aeroporto.

Lascia un Commento