CAMPANIA – Primarie Centro sinistra, Bersani al 64% a Salerno

Bersani superstar a Salerno con ben il 64% delle preferenze. Sostenuto dal sindaco Vincenzo De Luca, é proprio lui a sottolineare "con grande orgoglio" che "l’eclatante risultato a Salerno" è "la testimonianza che, quando nei territori ci sono esponenti radicati e credibili, si ottengono grandi risultati". "E’ anche la conferma – spiega De Luca – dell’urgenza di un profondo rinnovamento della rappresentanza dell’elettorato di centrosinistra.

Bersani in Campania è al 50%. A seguire Matteo Renzi con il 25,42%; Nichi Vendola 18,5; Bruno Tabacci 5,24%; Laura Puppato non ha raggiunto nemmeno l’1%. In Campania hanno votato oltre 221mila persone, di cui 60mila circa nella provincia di Salerno, dove a parte la buona performance di Bersani nel capoluogo e in gran parte del territorio, in vari centri si è affermato il sindaco Renzi. E’ il caso dei centri più a sud della provincia di Salerno come nel Vallo di Diano.

Lascia un Commento