Campania: Piu’ Europa, fondi a Salerno e Cava de’ Tirreni

I sindaci di Salerno, Cava de’ Tirreni e di Benevento ieri pomeriggio hanno firmato con l'assessore regionale Ermanno Russo i secondi atti aggiuntivi all'accordo di programma del PIU' Europa che stanzia altri 25 milioni di euro di risorse aggiuntive a valere su fondi europei (FESR).

Nello specifico al comune di Cava de' Tirreni vanno 5 milioni e 800mila euro che consentiranno, tra l'altro, di ultimare i lavori di restauro della facciata e copertura di Palazzo di Città, la sistemazione e la riqualificazione delle traverse di corso Umberto I, il recupero funzionale del complesso di Villa Rende e il decongestionamento della SS 18. Al Comune di Salerno sono stati assegnati 11 milioni e 300mila euro per l'Auditorium Umberto I. Altri 8 milioni e 300mila euro vanno a Benevento.

Lascia un Commento