CAMPANIA – Pica, no a tatticismi su stazione elettrica di Montesano

Torna sulla vicenda della stazione elettrica di Montesano sulla Marcellana, il consigliere regionale, Donato Pica, per sollecitare la Regione Campania a revocare tutti i provvedimenti autorizzativi rilasciati. “E’ paradossale – dichiara Pica – che gli assessorati competenti ancora non intervengano. Abbiamo dimostrato con gli atti, con le interrogazioni e nel corso dell’audizione della Commissione Ambiente che l’unica VIA esistente – spiega Pica – riguarda un impianto diverso da quello in corso di realizzazione”. All’origine infatti il progetto prevedeva la costruzione di una piccola centrale elettrica con parco eolico nel Comune di Casalbuono. “I tatticismi e le perdite di tempo – conclude il consigliere regionale del Pd – possono davvero bastare. La priorità è tutelare l’ambiente e la salute dei cittadini”. Pica annuncia che per i prossimi giorni il gruppo del Pd richiederà un incontro urgente con il presidente della giunta regionale, Stefano Caldoro, e con l’assessore all’ambiente, Giovanni Romano.

Lascia un Commento