Campania: Piano per l’edilizia scolastica, si parte da lunedi

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Il piano per l'edilizia scolastica del governo prende forma. Si parte da lunedì prossimo, 21 luglio, con i primi interventi di piccola manutenzione per il ripristino del decoro e della funzionalità degli edifici scolastici. Per l’anno in corso è previsto un finanziamento di 150 milioni. E da oggi è disponibile sul sito www.istruzione.it l'elenco completo delle istituzioni scolastiche interessate quest'anno, per un totale di 7.751 plessi (dato aggiornato al 18 luglio). Il Miur – sottolinea una nota di viale Trastevere – verserà gli importi direttamente alle scuole. Saranno poi i dirigenti scolastici a ordinare i lavori attraverso gli appalti Consip o ricorrendo ai vecchi appalti dove quelli nuovi non sono ancora stati attivati. Importanti risorse per le scule della campania.
Nelle tre diverse tipologie di investimento si riscontrano somme pari a € 171.278.619,58#scuolebelle
€ 3.304.276,96#scuolesicure e € 8.345.108,23 #scuolenuove.
In totale, per la Campania stanziati 182.928.004,76.
Nel dettaglio, previsti interventi in tutte le scuole del salernitano, di ogni ordine e grado.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento