Campania: Piano per l’edilizia scolastica, si parte da lunedi

Il piano per l'edilizia scolastica del governo prende forma. Si parte da lunedì prossimo, 21 luglio, con i primi interventi di piccola manutenzione per il ripristino del decoro e della funzionalità degli edifici scolastici. Per l’anno in corso è previsto un finanziamento di 150 milioni. E da oggi è disponibile sul sito www.istruzione.it l'elenco completo delle istituzioni scolastiche interessate quest'anno, per un totale di 7.751 plessi (dato aggiornato al 18 luglio). Il Miur – sottolinea una nota di viale Trastevere – verserà gli importi direttamente alle scuole. Saranno poi i dirigenti scolastici a ordinare i lavori attraverso gli appalti Consip o ricorrendo ai vecchi appalti dove quelli nuovi non sono ancora stati attivati. Importanti risorse per le scule della campania.
Nelle tre diverse tipologie di investimento si riscontrano somme pari a € 171.278.619,58#scuolebelle
€ 3.304.276,96#scuolesicure e € 8.345.108,23 #scuolenuove.
In totale, per la Campania stanziati 182.928.004,76.
Nel dettaglio, previsti interventi in tutte le scuole del salernitano, di ogni ordine e grado.

Lascia un Commento