CAMPANIA – Piano bonifiche, ok esame di compatibilità ambientale

Il Piano Bonifiche della Campania ha passato l’esame della Commissione regionale per la Valutazione Ambientale Strategica che lo ha approvato con alcune prescrizioni. Tra le prescrizioni rilevante quella che impone che l’aggiornamento del censimento dei siti potenzialmente contaminati e dell’anagrafe dei siti contaminati debba avvenire con cadenza almeno triennale.

E’ stato così superato un passaggio fondamentale per la redazione della proposta definitiva da portare in Giunta. L’assessore regionale all’Ambiente, Giovanni Romano, ha spiegato che ora sarà necessario integrare la versione originaria del Piano Bonifiche con le osservazioni della Commissione e il testo probabilmente sarà pronto entro un mese. Subito dopo l’approvazione da parte della Giunta, il Piano, che costituisce un importante strumento a tutela dell’ambiente dalle principali fonti di inquinamento del suolo e del sottosuolo, passerà in Consiglio per l’approvazione definitiva.

Lascia un Commento