CAMPANIA – Per Caldoro, 100 giorni tra emergenze e sviluppo

Bilancio dei primi cento giorni di governo per il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, che come egli stesso ha detto ha affrontato tante questioni emergenziali e portato avanti tantissime iniziative in termini di sviluppo. Poi c’è il grande tema discusso in questi giorni anche con il presidente della Repubblica ed è la grande attenzione che bisogna mettere sul Mezzogiorno, attraverso il provvedimento attesissimo del Piano Sud che, spiega Caldoro, impiegherà, se va tutto bene nei prossimi dieci anni, 100 miliardi di euro utili in termini di sviluppo e crescita. Sono ancora presenti, tuttavia, una serie di situazioni di emergenza come i pagamenti a farmacie e strutture convenzionate della sanità privata, il problema lavoro, la questione di Città della Scienza, lo spettro dell’emergenza rifiuti sempre dietro l’angolo.

Lascia un Commento