CAMPANIA – Pdl, la Carfagna fa chiarezza

”Le richieste legittime di una più adeguata rappresentanza alla provincia di Saleno, sono state interpretate in maniera erronea” così Mara carfagna attraverso una nota stampa prova a fare chiarezza dopo il terremoto scatenato ieri a seguito delle accuse mosse all’indirizzo di Nitto Palma, commissario regionale del Pdl. "Occorre uscire dal meccanismo dei commissariamenti, per sua natura temporaneo, allo scopo di consentire la strutturazione di una nuova classe dirigente radicata sul territorio. Questo, ovviamente, non significa chiedere le dimissioni del commissario, cosa che io non ho mai fatto" ha dichiarato Mara Carfagna, capolista Pdl nella circoscrizione Campania 2. Sono sicura che nessuno dei dirigenti Pdl verrà meno a questo dovere. Non lo farò io, né, certamente, Nitto Palma, commissario regionale, che è anche candidato al Senato proprio in Campania. A dispetto di quanto scrivono oggi alcuni giornali, infatti, non esiste alcuna frattura o tensione”.

Lascia un Commento