CAMPANIA – Panificatori chiedono una legge sul pane

I rappresentanti dei panificatori della Campania, ieri, nel corso di un incontro con la III commissione permanente della Regione, hanno chiesto una legge sul pane, che tuteli e valorizzi una tradizione alimentare tipica, combatta l’abusivismo e la contraffazione, e garantisca la salute dei consumatori. I rappresentanti dei panificatori hanno ricordato che le leggi nazionali e comunitarie "non prevedono l’obbligo di imbustamento del pane". L’incontro si è svolto in vista della scadenza, fissata al prossimo 30 marzo, per l’approvazione da parte del Consiglio Regionale di una legge quadro sulla panificazione in Campania, licenziata all’unanimità dalla stessa Commissione e condivisa da tutto il mondo sindacale rappresentativo del settore.

Lascia un Commento