CAMPANIA – Ogni anno più morti per infezioni ospedaliere che per incidenti stradali

Ogni anno in Italia ci sono più morti per infezioni ospedaliere che per incidenti stradali. E in Campania, il quadro è particolarmente allarmante, dal momento che i decessi per scarsa prevenzione sono due al giorno. L’argomento è al centro del congresso ‘Le infezioni correlate a pratiche assistenziali’ organizzato dalla Asl Salerno 1, e in programma oggi e domani, ad Ercolano. Secondo i dati emersi, in Campania, a fronte di un milione e 200mila ricoveri, si stima che si ammalino di infezioni ospedaliere 70mila persone. Sono 700 i decessi ogni anno, per una media di 2 al giorno. Secondo l’Oms il 25% di queste infezioni si potrebbe evitare con un risparmio per il sistema sanitario campano di oltre 25 milioni di euro l’anno.

Lascia un Commento