CAMPANIA – Occupazione in crescita nel primo trimestre 2012

La disoccupazione è aumentata del 4% in un anno in Campania attestandosi al 19,6% a fine aprile, ma ci sono segnali positivi nei primi tre mesi del 2012. Dai dati dell’Istat diffusi ieri emerge una variazione positiva dell’occupazione, rispetto allo stesso trimestre del 2011, di 17mila unità (+1.1%). “La crescita – secondo una nota della Regione Campania – è da attribuire principalmente alla componente femminile, che aumenta di 23mila unità rispetto al primo trimestre 2011”. Il dato positivo è però riferito al primo trimestre dell’anno perché su base annua la disoccupazione come dicevamo è cresciuta di 4 punti percentuali. Un aumento che è dovuto alle crisi occupazionali e alle difficoltà di ingresso nel mercato del lavoro di coloro che sono alla ricerca di un primo impiego, ed anche a coloro che passano dalla inattività alla ricerca attiva di un lavoro.

Lascia un Commento