CAMPANIA – Lavoro, per Tavella (CGIL), l’Istat conferma che la Campania è un’emergenza nazionale

La Campania è un’emergenza nazionale in tema di occupazione. La conferma arriva dai dati diffusi ieri dall’Istat e che vengono commentati dal segretario generale della Cgil Campania, Franco Tavella (nella foto), il quale ricorda di aver chiesto che l’emergenza lavoro in Campania sia all’attenzione di un tavolo nazionale.

“ I dati della disoccupazione e del calo dell’occupazione – afferma Tavella – danno il senso di un declino, aggravato dall’esposizione debitoria della Regione, che ammonta a circa 15 miliardi e 600 milioni di euro e dalla crisi drammatica di alcuni settori, dai trasporti alla sanità fino al sistema delle partecipate”. Questa condizione, secondo il leader regionale della Cgil, è ancora più preoccupante in una regione dove le organizzazioni criminali sono le uniche a disporre di grande liquidità. La conseguenza potrebbe essere un tentativo da parte delle stesse di scalare e appropriarsi delle tante aziende in difficoltà.

Lascia un Commento