CAMPANIA – Lavoro. Nel primo trimestre 2012 salite le assunzioni

Nel primo trimestre del 2012 le assunzioni in Campania sono salite del 13,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Il dato emerge dalla prima relazione dell’Arlas, l’agenzia regionale per il lavoro e l’istruzione. "Il settore che dà di più dal punto di vista delle assunzioni – spiega Patrizia Di Monte, direttore generale dell’Arlas – è quello legato al turismo. E’ chiaro che su questo settore c’é una grossa componente di stagionalità: non tutti i lavori sono stabili, anzi in prevalenza sono lavori a termine che vengono meno alla scadenza delle stagioni turistiche. Il dato interessante – spiega ancora Di monte – è però che questi indicatori sono in crescita a livello tendenziale e non solo congiunturale". Secondo l’Arlas anche nel secondo trimestre del 2012 l’incremento delle assunzioni è stato dell’1,7% rispetto al 2011. Dai dati emerge anche che il trend positivo sulle assunzioni di donne è ancora più forte, raggiungendo il 15,8% nel primo trimestre dell’anno e regge con un +1,5% nel secondo trimestre. Ancor più significativi – prosegue la ricerca – il dato sui giovani che nei primi tre mesi del 2012 fa registrare un incremento tendenziale di assunzioni rispetto allo stesso trimestre 2011 pari al 19,2%, incremento che regge, seppur debolmente, nel secondo trimestre con un +0,1%.

Lascia un Commento