CAMPANIA – Lavoro, Nappi. CIG in Campania, disponibili 150 milioni

Ammontano a 150 milioni di euro le risorse disponibili nel 2013 per pagare la Cassa integrazione ai lavoratori della Campania. Lo ha detto l’assessore regionale al Lavoro Severino Nappi spiegando che si tratta della stessa cifra che la Regione ha garantito lo scorso anno. Nappi, in un’intervista al quotidiano economico il Denaro, sottolinea come Palazzo Santa Lucia abbia agito con una certa prudenza una scelta, prosegue l’assessore, che "ci ha permesso di mettere da parte le risorse per la cassa integrazione". Nappi condivide l’allarme lanciato dal segretario Cgil, Susanna Camusso, ma evidenzia come "la responsabilità sia da ricercare in quelle regioni del Nord che hanno utilizzato male le risorse". Il vero problema, secondo Nappi, è che "il Governo dovrà finanziare la cassa integrazione in quelle regioni poco previdenti e ci troveremo ad affrontare una situazione particolare, cioé un campano pagherà la cassa integrazione per un lombardo e non per un suo concittadino".

Lascia un Commento