CAMPANIA – La regione tra quelle con il più alto numero di bimbi obesi

E’ stata celebrata anche in Campania con il convegno "Diabesità. Stili di vita e alimentazione", la Giornata nazionale contro l’obesità infantile. Dal dibattito è emerso che il problema dell’obesità nell’età dello sviluppo è in Campania particolarmente elevato, con circa il 28% dei bambini di 7-8 anni in sovrappeso, mentre il 21% è obeso: dati tra i più alti in assoluto sul territorio nazionale. Per il consigliere regionale alla Sanità Raffaele Calabrò, occorre realizzare azioni di contrasto efficace sia sul versante della prevenzione che su quello delle sinergie istituzionali. Sul piano della prevenzione, – ha detto – è necessario modificare gli stili di vita in tutti i contesti educativi. Ecco perché diventa fondamentale che le varie espressioni istituzionali, dagli ospedali al territorio, interagiscano tra loro, con il volontariato e il privato sociale.

Lascia un Commento