CAMPANIA – La Dieta Mediterranea riaccende il desiderio

La Dieta mediterranea fa bene anche a letto perché riaccende il desiderio, favorisce la fertilità e combatte l’impotenza. La conferma è degli esperti i quali avvalorano quanto già è noto sui positivi effetti dell’antica dieta mediterranea. Se, infatti, è dimostrato che lo stress e le moderne abitudini alimentari hanno fatto perdere vigore agli uomini del Sud è anche vero che la Dieta mediterranea può far tornare la felicità tra le lenzuola. A dimostrarlo è stato un gruppo di esperti riuniti ieri per il convegno “Itinerari Unesco: da Napoli al Cilento, il racconto della Dieta mediterranea” che si è svolto nella Fondazione Giambattista Vico. “L’alimentazione e l’ambiente – dice il presidente della Fondazione Vico, Vincenzo Pepe – sono importanti per l’armonia della coppia. Il mix alimentare tipico della Dieta mediterranea e l’ambiente salubre dei suoi territori sono eccellenti alleati del corpo e anche del desiderio”. Eppure, stando a quanto spiega la nutrizionista Margherita Mainenti, proprio la Campania, culla della dieta mediterranea, é maglia nera in fatto di problemi sessuali maschili. “L’impotenza si combatte a tavola – dice Mainenti – preferire alimenti freschi e ridurre al minimo il consumo di grassi animali mantiene sano il sistema cardio-circolatorio e quello vascolare-penieno, importante per un’erezione valida”. Quindi un bel piatto di pennette al pomodoro e una grigliata di pesce con verdure di stagione e un bicchiere di vino, non sono solo una scelta perfetta per una romantica cena a lume di candela, ma un valido aiuto per un dopocena bollente. Il prossimo appuntamento con “Itinerari Unesco: da Napoli al Cilento il racconto della Dieta mediterranea” è per il 15 giugno a Casalvelino con il dibattito “La cultura della mediterraneità”.

Lascia un Commento