Campania, la Coldiretti candida a bandiera del gusto altri 17 PAT

La Coldiretti Campania candida altri 17 prodotti a bandiera del Gusto. La Regione detiene già il primato nazionale con 515 prodotti agroalimentari tradizionali detti “PAT”.

La proposta di aggiornamento dell’elenco dei PAT è conseguente alle rilevazioni effettuate dal territorio, anche grazie alla collaborazione di associazioni e Istituzioni.

Tra i nuovi 17 ambasciatori del gusto proposti ci sono l’Aceto Balsamico di Fico Bianco del Cilento, i Frutti di Bosco di Acerno, il Marzafecatu di Castel San Lorenzo, il Caciocavallo stagionato in grotta del Tanagro, Mascarpone e Stracchino di bufala, e la Pizza di San Martino. Stando ai dati dello scorso anno, in Italia risultano 5.056 bandiere del gusto, con la Campania che rappresenta oltre il 10% del patrimonio nazionale. Segue la Toscana con 461 e il Lazio con 409.

I PAT, con decreto interministeriale del 9 aprile 2008, sono stati dichiarati “espressione del patrimonio culturale italiano”, individuando in essi, assieme alle DOP ed alle IGP, una risorsa per lo sviluppo ed il rilancio del comparto agroalimentare italiano, essendone una componente fondamentale e fortemente caratterizzante.

Lascia un Commento