CAMPANIA – L’ UE esclude il San Marzano dal disciplinare STG della pizza napoletana.

L’Unione Europea rimetta il pomodoro S. Marzano sulla pizza napoletana. La richiesta arriva da Edoardo Ruggiero, presidente del Consorzio di tutela del pomodoro S. Marzano dell’Agro sarnese nocerino Dop, evidenziando che il “Re” dell’Agro sarnese nocerino è stato escluso dal marchio di qualità “Specialità tradizionale garantita”, con una decisione a dir poco sorprendente. Il disciplinare di produzione della Stg “pizza napoletana”, spiega Ruggiero, fa solo un generico riferimento al pomodoro, dimenticando del tutto il pomodoro S. Marzano. Il presidente del Consorzio di tutela invita gli eurodeputati e i parlamentari salernitani ad impegnarsi affinché il S. Marzano venga inserito fra gli ingredienti della pizza napoletana Stg, Specialità tradizionale garantita. Infatti c’è ancora tempo per rimediare perché la procedura per il riconoscimento definitivo dell’Stg alla pizza napoletana dovrebbe concludersi entro l’anno. L’ultimo passaggio sarà l’approvazione in Consiglio dei Ministri dell’agricoltura dell’Unione Europea.

Lascia un Commento