CAMPANIA – Incendi, chiusa la campagna estiva, + 30% interventi

Il Dipartimento della Protezione Civile ha tracciato il bilancio della campagna estiva 2012 contro gli incendi boschivi terminata il 30 settembre con un bilancio complessivo di 1.766 richieste di concorso aereo della flotta statale pervenute dalle Regioni. Le maggiori richieste dal Sud con in testa la Sicilia, seguita da Calabria e Campania, rispettivamente con 380, 283 e 260 richieste di intervento aereo per lo spegnimento di incendi.

Il dato evidenzia un incremento del numero di interventi pari a circa il 30% rispetto allo scorso anno, complici la prolungata siccità e l’elevato numero di giorni consecutivi di temperature al di sopra della media stagionale.

La Protezione Civile ricorda che "il patrimonio forestale italiano, tra i più importanti d’Europa per ampiezza e varietà di specie, costituisce un’immensa ricchezza per l’ambiente e l’economia, per l’equilibrio del territorio e per la conservazione della biodiversità e del paesaggio.

Lascia un Commento