CAMPANIA – Inail. Nel 2010 meno incidenti sul lavoro

Nel 2010 in Campania gli incidenti sul lavoro sono diminuiti del 6,5 % rispetto al 2009 ma sono aumentati i casi di morte. A rivelare i dati è l’Inail che oggi ha presentato il rapporto annuale relativo alla Campania per l’anno 2010. "I dati sono ottimi – ha spiegato Emidio Silenzi direttore regionale Inail per la Campania – e per il 2011 seguono la stessa tendenza. Per quanto riguarda i casi di morte sul lavoro la percentuale è in aumento del 7,5 per cento: nel 2009 avevamo avuto 67 decessi, mentre nel 2010 72". Aumentano anche le denunce secondo l’Inail. Solo a Napoli e provincia nel 2010 sono stati denunciati 11.193 casi di infortunio sul lavoro, meno 6,6 per cento rispetto al 2009. "A breve presenteremo un progetto già in via di sperimentazione in cui un sistema di rilevamento controlla lavoratori di un cantiere attraverso un chip – ha aggiunto Silenzi – ovvero al termine di una giornata si potrà sapere se gli operai hanno indossato i caschi e usato le misure di sicurezza in dotazione".

Lascia un Commento