Campania: Il Consiglio approva legge sulla tracciabilita’ del pane

Il Consiglio regionale della Campania ieri ha approvato la legge sul pane che tende a garantire più sicurezza e igiene disciplinando la tracciabilità del prodotto. La legge prevede forme di valorizzazione e di tutela di tutte le produzioni di pane, da quello fresco a quello imbustato, secondo la legge regionale 2 del 2005, dal prodotto tipico a quello tradizionale.

L’obiettivo è valorizzare la tipicità e il valore anche culturale del prodotto nonché la dieta mediterranea e di contrastare l'abusivismo dietro al quale si nasconde la camorra. E' previsto, inoltre, un Tavolo regionale per la panificazione con il coinvolgimento di istituzioni e delle associazioni di categoria, nonché i contratti di filiera e di promozione. Inoltre, vengono adeguate le norme regionali in materia di esercizi di vicinato e medie strutture di vendita al dettato delle norme nazionali.

Lascia un Commento