CAMPANIA – I provvedimenti adottati dalla giunta regionale

Ammonta a circa 18 miliardi di euro il bilancio di previsione 2011 della Regione Campania, approvato dalla Giunta regionale. Nella stessa seduta sono stati varati il bilancio pluriennale 2011-2013, la legge finanziaria ed è stato chiesto al Consiglio l’esercizio provvisorio fino al 28 febbraio. Su proposta del presidente Caldoro, è stato dato il via libera al protocollo per lo sviluppo di nuova occupazione attraverso l’utilizzo a fini produttivi dei beni confiscati alla criminalità organizzata in Campania. Il progetto si avvarrà della collaborazione dei ministeri del Lavoro, Salute, Politiche Sociali e dell’Agenzia Italia Lavoro. La Giunta ha deciso di stanziare fondi per interventi urgenti sui corsi d’acqua di competenza regionale nella provincia di Salerno, al fine di prevenire situazioni emergenziali. Approvata anche una delibera che sostiene con 375mila euro le azioni regionali per l’infanzia, l’adolescenza e le responsabilità familiari, e con 1 milione e 900mila euro circa la valorizzazione del ruolo delle attività degli oratori svolte dalla Chiesa cattolica e dagli altri Enti di Culto, prevedendo la realizzazione di nuovi oratori e spazi parrocchiali.

Lascia un Commento