Campania – Giunta, si al piano di riprogrammazione del servizio di trasporto

E’ stato approvato dalla Giunta regionale il piano di riprogrammazione dei servizi di trasporto pubblico locale. La delibera di Palazzo Santa Lucia attua il decreto del presidente del Consiglio dei Ministri del 26 giugno scorso, che vincola le Regioni a presentare entro quattro mesi un piano idoneo a razionalizzare e rendere efficiente la programmazione e la gestione dei servizi di Trasporto pubblico locale, attraverso un’offerta di servizio più idonea, più efficiente ed economica. La presentazione del piano è vincolante ai fini del riparto delle risorse del Fondo nazionale alle Regioni. La Giunta regionale della Campania, in linea con i provvedimenti attuati negli ultimi tre anni sul versante dell’efficientamento e della razionalizzazione dei servizi minimi di trasporto, ha individuato le tre direttrici lungo le quali si muoverà l’azione di governo regionale nei prossimi mesi: La promozione dell’intermodalità; la conferma e il rafforzamento dei servizi ferroviari extraurbani e metropolitani; l’adeguamento dei servizi a scarsa domanda, prevedendo la sostituzione di modalità di trasporto ritenute non più economiche.

Lascia un Commento